Symphysodon aequifasciatus (Discus)

Symphysodon aequifasciatus, conosciuto anche come Pesce disco, appartiene alla famiglia Cichlidae. Ha un corpo molto compresso lateralmente, ampio e rotondo come un disco, il cui profilo è accompagnato dalle pinne, che nel caso della dorsale e dell’anale sono ampie ed arrotondate mentre nel caso delle ventrali sono allungate e sottili. La pinna caudale ha forma a delta. La livrea può assumere molteplici sfumature ma in origine si presenta di base gialla o bruna con marezzature che vanno dal rosso al verde ed anche al bianco. Caratteristica è la presenza di 8-9 bande scure verticali non sempre tutte visibili, di cui una attraversa gli occhi ed un’altra la pinna caudale.

Informazioni aggiuntive

  • Nome scientifico Symphysodon aequifasciatus
  • Nome comune Pesce disco
  • Famiglia Cichlidae
  • Provenienza Sud America, Bacino amazzonico
  • Dimensioni 14-20 (massimi)
  • Temperatura 26 – 30 °C
  • pH 5.5-7.5
  • Habitat Vive in acque relativamente profonde e tranquille di zone rocciose protette, vicino a radici e vegetazione.
  • Alimentazione Si nutre di gamberetti, insetti, vermi e piccoli invertebrati. In acquario si può somministrare sia cibo vivo che surgelato (tra cui pastoni specifici).
  • Comportamento Risulta timido e pacifico, territoriale solo in fase riproduttiva durante la quale può mostrarsi leggermente aggressivo, altrimenti vive in piccoli gruppi.
  • Dimorfismo sessuale Pinna dorsale appuntita nel maschio adulto o con filamento e ovidotto evidente nelle femmine in deposizione.
  • Riproduzione La coppia si apparta in zone isolate per la riproduzione e l'allevamento dei piccoli, a cui dedicherà delle cure parentali per alcune settimane.
  • Allevamento in acquario Gradisce arredamenti minimali per poter nuotare, considerate anche le dimensioni per cui necessita di vasche di discrete dimensioni. Da arredare con radici e legni di torbiera, poche piante robuste e coriacee e un fondo di granulometria fine, non troppo chiaro, nonché un'illuminazione non troppo spinta. Da evitare un eccessivo popolamento della vasca.
Letto 8692 volte

Video

{youtube}U69gMIYIglw{/youtube}
Devi effettuare il login per inviare commenti

Il sito aquabase.it utilizza cookie tecnici necessari al suo corretto funzionamento, e cookie di terze parti utili alle finalità specificate nella Privacy Policy

Cliccando su OK o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie, anche in ordine alla loro disattivazione, consulta la Privacy Policy