Cynotylapia Afra

Cynotylapia Afra Cynotylapia Afra aquabase.it

Cynotylapia Afra, conosciuto anche come Dogtooth cichlid, appartiene alla famiglia Cichlidae (ciclidi del Malawi). Presenta un corpo allungato esaltato dalla colorazione che nel maschio vede la presenza di 7 strisce nere verticali su fondo blu e delle macchiette gialle sulla pinna anale. A seconda della specifica regione di provenienza si possono rilevare differenze nella colorazione. Inoltre in base all’umore nei maschi si può notare una variazione nella livrea che può sfumare verso il giallo.

Informazioni aggiuntive

  • Nome scientifico Cynotylapia Afra (Günther, 1893)
  • Nome comune Dogtooth cichlid
  • Famiglia Cichlidae
  • Provenienza Endemico del lago Malawi (Africa)
  • Dimensioni Massimo 12 cm.
  • Temperatura 23-27°C
  • pH 7.5-8.6
  • Habitat Predilige le coste rocciose, ma non risiede sul fondale, lo si trova infatti nelle acque aperte. La maggior parte del tempo vive in banchi.
  • Alimentazione Onnivoro, in natura prevalentemente si ciba di plancton e dello strato algale presente sulle rocce. In acquario accetta sia cibo secco specifico, anche vegetale, che cibo vivo o congelato (Cyclops, Daphnia, Artemia).
  • Comportamento È territoriale, ma i tafferugli in genere sono limitati al periodo riproduttivo. La presenza di altre specie smorza l’aggressività intraspecifica.
  • Dimorfismo sessuale È visibile nella colorazione, infatti il maschio adulto è turchese o blu chiaro, con 7 strisce nere laterali e delle puntinature gialle sulla pinna anale, mentre la femmina è di colore blu-grigio senza strisce.
  • Riproduzione Si riproduce all’età di circa 6-8 mesi, senza formare coppie stabili. Come gli altri Mbuna è un incubatore orale. L’accoppiamento avviene in un posto riparato, un anfratto in cui il maschio attira la femmina. Di solito essa poi incuba una trentina di uova che schiudono nel giro di circa 3 settimane. Dalla bocca della madre fuoriescono quindi dei avannotti già autosufficienti.
  • Allevamento in acquario Necessita di spazio per cui di vasche da almeno un metro con un maschio per circa tre femmine. Gradisce la presenza di rocce levigate con nascondigli e piante resistenti, su fondo sabbioso o ghiaioso. Nella parte alta della colonna d’acqua è bene lasciare spazio per il nuoto. Si può abbinare ad altre specie di Mbuna, in particolare Pseudotropheus e Melanochromis.
Letto 1378 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Il sito aquabase.it utilizza cookie tecnici necessari al suo corretto funzionamento, e cookie di terze parti utili alle finalità specificate nella Privacy Policy

Cliccando su OK o proseguendo nella navigazione di questo sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie, anche in ordine alla loro disattivazione, consulta la Privacy Policy